Banche, Dexia sta usando linee di credito d’emergenza

A
A
A
di Redazione 24 Novembre 2011 | 11:13
É quanto riferito da una fonte bancaria, che sottolinea le difficoltà dell’istituto a raccogliere fondi

La banca franco-belga Dexia sta accedendo a linee di credito di emergenza in Belgio, Francia, Spagna e Italia. E’ quanto riporta l’agenzia di stampa Reuters citando una fonte bancaria, secondo cui l’istituto di credito – prima vittima della crisi  del debito sovrano in Europa, nazionalizzata lo scorso 10 ottobre -  sconta le difficoltà nel raccogliere fondi. Dexia, ha precisato la fonte, “sta utilizzando la linea di credito di emergenza della banca centrale belga oltre che di banche centrali nazionali in Francia, in Spagna, in Italia”, dove ha delle controllate. Nessun commento dall’istituto franco-belga né dalla banca centrale del Belgio. La fonte ha aggiunto che Dexia cercherà ancora di raccogliere risorse sui mercati una volta che sarà finalizzato lo schema di garanzia da 90 miliardi di euro concordato a ottobre da Francia, Belgio e Lussemburgo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X