Lehman esce dalla bancarotta, ok alla riorganizzazione

A
A
A
Avatar di Redazione 7 Dicembre 2011 | 07:53
La corte fallimentare di New York ha dato il via libera al piano di riorganizzazione della banca americana

Lehman Brothers Holdings ha ottenuto il via libera della corte fallimentare di New York al piano di riorganizzazione, una decisione che pone fine alla maggiore bancarotta nella storia degli Stati Uniti.  A seguito dell’approvazione del piano da parte del giudice fallimentare James Peck, Lehman dovrebbe cominciare a pagare i creditori, che si stima vantino arretrati pari a 65 miliardi di dollari, a partire dall’inizio del prossimo anno. Secondo Peck, il colosso bancario, dopo aver chiuso o venduto la maggior parte degli asset, ora può procedere con il piano di rilanciare quanto rimane. Lehman aveva fatto ricorso alla procedura per la protezione dai creditori il 15 settembre 2008.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

La Cina non è Lehman, ora bisogna restare calmi: la view di Ubp

Condannati Consorzio PattiChiari e Cassa di Risparmio del Veneto per i titoli Lehman Brothers

Rating & Score – La crisi e il rating

NEWSLETTER
Iscriviti
X