Intesa Sanpaolo lancia superflash commercial per la gestione delle spese aziendali

A
A
A
di Redazione 9 Dicembre 2011 | 11:50
Superflash commercial, la prma carta prepagata ricaricabile interamente dedicata a professionisti ed aziende

Semplificazione i processi di spesa, riduzione del rischio di gestione del contante, tempestiva gestione degli imprevisti grazie ad un plafond elevato e possibilità di ricarica attraverso i diversi canali a disposizione. Intesa Sanpaolo lancia superflash commercial, la prima carta prepagata ricaricabile interamente dedicata a professionisti ed aziende lanciatà da Intesa Sanpaolo. Grazie ad essa il professionista e l’azienda hanno a disposizione uno strumento di pagamento da assegnare ai propri dipendenti e collaboratori per gestire con semplicità e sicurezza, in alternativa al contante, le spese connesse alla propria attività aziendale o professionale.

Nominativa e ricaricabile fino ad un massimo di 60.000 euro, rivolta ai professionisti e ai piccoli imprenditori (small business) anche privi di conto corrente, alle imprese di ogni dimensione (nazionali ed internazionali) ed alle amministrazioni pubbliche che necessitano di uno strumento pratico, facile da controllare e alternativo all’uso del contante, per la gestione delle spese aziendali. “Con superflash commercial mettiamo questo unico, innovativo ed utile strumento a disposizione di professionisti, imprese e pubblica amministrazione” ha commentato Marco Morelli, direttore generale vicario di Intesa Sanpaolo. È un bell’esempio della forte capacità di innovazione del nostro Gruppo e dell’attenzione che continuiamo a dedicare ai nostri clienti business, per semplificare la loro attività, per sostenerli in questa difficile fase di crisi e per aiutarli a ripartire verso l’auspicata ripresa e sviluppo.”

Con superflash commercial l’azienda può delegare con tranquillità ai propri collaboratori la gestione dei fondi di cassa e delle spese. La carta prepagata è intestata al collaboratore a cui viene affidata e consente all’impresa una gestione più trasparente delle spese aziendali e dell’utilizzo delle somme disponibili.Il professionista o l’azienda possono in ogni momento controllare la lista delle operazioni effettuate e la relativa disponibilità residua tramite strumenti di rendicontazione evoluti e ricevere il rendiconto periodico scegliendo tra versione cartacea o elettronica attraverso i sistemi multicanale di home banking che consentono anche tutte le funzionalità dispositive. Si può decidere in ogni momento di modificare e personalizzare l’operatività delle carte, consentendo a ciascun collaboratore un utilizzo mirato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X