Morgan Stanley si accorda con Mbia per causa sui cds

A
A
A
di Redazione 13 Dicembre 2011 | 15:59
La compagnia di riassicurazioneche verserà alla banca 1,1 mld di dollari in contanti per chiudere una causa su cds collegati a mutui residenziali e commerciali che…

Morgan Stanley ha raggiunto un accordo di patteggiamento con Mbia. Nel dettaglio, la compagnia di riassicurazioneche verserà alla banca d’affari 1,1 miliardi di dollari in contanti per chiudere una causa relativa a credit default swap collegati a mutui residenziali e commerciali che hanno provocato a Morgan Stanley perdite per 1,8 miliardi di dollari al lordo delle tasse. Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, l’accordo è arrivato dopo due mesi di trattative intense, culminate con il patteggiamento che chiude il contenzioso su circa 4 miliardi di dollari di contratti di assicurazione comprati da Morgan Stanley da Mbia prima della crisi finanziaria. In base all’accordo, riporta il quotidiano, i contratti acquistati da Morgan Stanley da Mbia spariranno e la banca ritirerà le accuse contro la compagnia di riassicurazione, che a sua volta abbandonerà una contro-causa intentata successivamente. “È cruciale che ci riposizioniamo in vista della nuova regolamentazione e che lo facciamo in fretta: una delle priorità del 2011 era gestire la grande esposizione ereditata dalla crisi e questo patteggiamento è in linea con questi sforzi”, ha commentato l’amministratore delegato di Morgan Stanley, James Gorman.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Classifiche Bluerating: Morgan Stanley IF in testa tra i fondi azionari globali (mercati emergenti e sviluppati) – large & mid cap

Banco Popolare, Morgan Stanley cambia il report delle polemiche

Rabitti (Morgan Stanley IM): “Global Brands, il fondo azionario anti-volatilità”

NEWSLETTER
Iscriviti
X