Deutsche Bank vuole 2 miliardi di euro per le sue attività di asset management

A
A
A
di Redazione 16 Dicembre 2011 | 07:51
Sarebbero già oltre 50 i soggetti che hanno mostrato interesse per il business messo in vendita dal colosso bancario tedesco. Tra questi …

Deutsche Bank messo in vendita il suo business globale di asset management per 2 miliardi di euro a seguito di una revisione strategica delle proprie attività. E’ quanto riporta oggi il Financial Times citando fonti vicine alla situazione, secondo cui, tra i circa 50 soggetti che hanno già mostrato interesse, ci sono anche Wells Fargo, Royal Bank of Canada e Ameriprise. Deutsche Bank aveva annunciato i sui piani per Deutsche Asset Management già il mese scorso, alla luce del cambiamento delle condizioni del settore, dovuto anche alle novità in termini di regolamentazione. Nel dettaglio, precisa il quotidiano, le attività in vendita includono Rreef, asset manager di fondi alternativi, e il business di asset management Usa (oltre 200 miliardi di euro in gestione), oltre a circa 150 miliardi di mandati assicurativi. Non sono inclusi invece gli etf di Deutsche Bank né il business tedesco, Dws. Le offerte iniziali sono attese in primavera.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Deutsche Bank, arriva un mutuo che restituisce gli interessi del primo anno

Deutsche Bank delude le attese nel trimestre, l’utile pre-tasse è di 1,9 miliardi di euro

Deutsche Bank: la tassa sulle transazioni finanziarie si farà

NEWSLETTER
Iscriviti
X