Operazione Brontos, pm: l’ex a.d. Profumo agì per arricchire UniCredit

A
A
A

Per il procuratore aggiunto Robledo, l’ex a.d. di piazza Cordusio prese parte alla presunta frode fiscale nell’interesse esclusivo della stessa banca

di Redazione29 dicembre 2011 | 14:23

Alessandro Profumo, quando era a.d. di UniCredit, prese parte alla presunta frode fiscale battezzata “operazione Brontos” al fine di arricchire l’istituto di credito e nell’interesse esclusivo della stessa banca. Lo spiega, come riporta l’agenzia di stampa Ansa, il procuratore aggiunto di Milano Alfredo Robledo nel ricorso in Cassazione contro la decisione del Tribunale del Riesame che, nelle scorse settimane, ha disposto il dissequestro di 245 milioni di euro dell’istituto, soldi che il gip aveva fatto congelare. I giudici del Riesame, motivando il dissequestro della somma disposto il 28 novembre scorso, hanno scritto che Profumo e gli altri indagati – una ventina in totale, nell’inchiesta con al centro una maxi-frode fiscale che sarebbe stata compiuta attraverso l’operazione di finanza strutturata Brontos – non hanno “la disponibilità dei beni della società”. Perciò, in sostanza, secondo il Riesame, non possono essere sequestrati i soldi dell’istituto che, tra l’altro, in base alla legge 231 del 2001, non può rispondere per il reato di dichiarazione fraudolenta dei redditi, che vale solo per le persone fisiche. Inoltre – hanno scritto i giudici – Profumo non è nemmeno più a.d. della banca. Il maxi-sequestro era stato disposto dal gip di Milano Luigi Varanelli, su richiesta dell’aggiunto Robledo, ed era la prima volta in Italia che un giudice sequestrava soldi ad una banca in merito a una presunta frode fiscale, calcolando esattamente la somma guadagnata aggirando il fisco e bloccandola ai fini della confisca. Nel ricorso in Cassazione, il pm sottolinea che Profumo agì nel diretto interesse di Unicredit, in modo che il denaro sottratto al Fisco attraverso la frode andasse ad arricchire direttamente ed esclusivamente le casse della società. L’interruzione del rapporto tra Profumo e Unicredit, spiega ancora Robledo, è avvenuto solo dopo i fatti al centro dell’inchiesta.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche, in Europa fusioni all’orizzonte

La blockchain entra in banca con we.trade

SocGen: “La fusione con UniCredit? Per ora non se ne parla

UniCredit, prove tecniche di fusione con SocGen

Barker (Ubs Am): “Opportunità tra le azioni italiane”

Leadership digitale, Intesa batte Unicredit e Fineco

Diamanti in banca, UniCredit ai clienti: “Resta cu’mme”

UniCredit porta i certificati d’investimento al Fuori Salone

Deutsche Bank, voci di cambio al vertice

Certificati, la corazzata di Unicredit

Diamanti in banca, UniCredit rimborsa i clienti

Private, UniCredit rafforza Cordusio

Vendita di diamanti, le banche rimborsano i clienti

UniCredit affida il wm a Bizzozero

Foti (Fineco): “Così cambieranno il risparmio e la consulenza”

UniCredit recluta 550 giovani

UniCredit, assunzioni di giovani e prepensionamenti in vista

Mifid 2, le banche in ritardo nell’applicarla

UniCredit al lavoro sul Piano giovani

UniCredit, successo per i nuovi bond cuscinetto

UniCredit, cessione miliardaria di crediti deteriorati

UniCredit cede npl nell’Europa orientale

UniCredit cede Npl per 715 milioni

UniCredit e SocGen Securities Services alleate fino al 2026

UniCredit, balzo dell’utile nei primi 9 mesi

UniCredit, cessione di npl in Bulgaria

UniCredit ingaggia super manager in Cina

UniCredit, i top bonus si fanno in due

UniCredit corteggia Commerzbank

Certificati, sintonizzatevi con i CF Webinars

Seduta positiva per le maggiori banche italiane ed europee

Bankitalia: segnali di ripresa per il settore del credito

Unicredit e Mediobanca sotto i riflettori a Piazza Affari

Ti può anche interessare

Bufi (Anasf): “Più valore alla consulenza con la Mifid 2”

Intervista del presidente dell’Anasf alla trasmissione mercati che fare in onda ogni sabato su Tgc ...

Bonifici sospetti, sospeso un consulente finanziario

Provvedimento ai danni di un professionista originario di Lecce, per movimenti sui conti della clien ...

Carige, Generali aderisce alla conversione del bond Tier 1

La compagnia, che ha in portafoglio quote del bond perpetuo Tier 1 Carige cedola 8.388%, ha accettat ...