Anche Widiba punta sui Pir

A
A
A
di Andrea Telara 9 Maggio 2017 | 12:11
I piani individuali di risparmio entrano a fare parte dell’offerta della banca controllata dal Monte dei Paschi di Siena.

Widiba amplia la sua offerta ai piani individuali di risparmio (Pir) e sceglie ancora una volta il modello dell’architettura aperta, proponendo i prodotti di diverse case di gestioni. Inizialmente, il primo fondo Pir che è stato selezionato è Anima Crescita Italia, un prodotto bilanciato gestito da Anima Sgr. Si tratta di un comparto che investe mediamente il 30% in azioni, 5% in liquidità e per il resto in emissioni obbligazionarie. “Siamo tra i primi ad ampliare la nostra offerta, già completa e per target eterogenei a questo nuovo prodotto grazie alla nostra vocazione di essere sempre vicini alle necessità dei nostri clienti”, afferma Marco Marazia, direttore commerciale Widiba, “i nostri consulenti certificati avranno uno strumento in più per supportare il risparmio delle famiglie italiane”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Widiba, uno Spid a misura di cliente

Banca Widiba, ingresso di spessore per la rete

Banca Widiba, un reclutamento da 10

NEWSLETTER
Iscriviti
X