I consigli di Bnp Paribas: occhio al Portogallo

A
A
A
di Redazione 1 Febbraio 2012 | 14:28
Gli esperti della banca francese si aspettano invece che il default di Atene venga evitato grazie all’accordo tra Stato e creditori privati circa …

In queste settimane, a destare maggiormente la preoccupazione degli investitori è stata la situazione del Portogallo. E’ quanto sostengono gli esperti di Bnp Paribas, spiegando che “Lisbona vede il proprio Cds sui massimi storici sopra i 1.400 punti, in scia al debole outlook economico che pone timori sulla sostenibilità nel lungo termine del debito. Sul secondario lo spread del decennale nei confronti del Bund è di 1.368 punti, con un rendimento incorporato del 15,50%. Mentre la Fed ha confermato il mantenimento dei tassi allo 0,25% fi no al 2014, in Europa è in via di defi nizione la situazione greca. Dopo mesi di trattative, il default di Atene dovrebbe essere evitato grazie all’accordo tra Stato e creditori privati circa l’entità delle perdite da subire in modo volontario sui titoli di Stato greci in portafoglio”.

Articolo tratto dalla newsletter  Le Opportunità in Borsa: leggi tutte le news!
Per andare subito alla homepage del sito: www.prodottidiborsa.it.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X