Banche: la metà dei conti è anche online, internet piace agli italiani

A
A
A
di Redazione 6 Febbraio 2012 | 14:41
Il settimo rapporto su ‘La multicanalità delle banche’ messo a punto dal Consorzio Bancomat con l’Abi registra oltre 17 milioni di conto online e…

Alle famiglie italiane piace sempre di più il web: sono oltre 17 milioni i conti aperti online. A rilevarlo il settimo rapporto su ‘La multicanalità delle banche’ messo a punto dal Consorzio Bancomat con Abi, l’associazione bancaria italiana.

I dati confermano Internet come canale preferito dagli italiani che grazie alla rete effettuano anche bonifici e pagamenti, ricariche per il cellulare e carte servizi, comprano e vendono titoli.

Nel dettaglio oltre 18 milioni di conti, pari al 55% del totale, sono abilitati ad almeno uno dei canali alternativi allo sportello tradizionale, il 12,2% in più rispetto al 2009.

Secondo la ricerca condotta su un campione di 273 banche, i conti correnti abilitati a operare via internet sono 17,3 milioni, in aumento di oltre il 12% rispetto al 2009. Di questi, 10,7 milioni sono esclusivamente online, più del doppio rispetto ai 4,2 milioni dell’anno precedente.

Ogni conto effettua in media 1,5 accessi a settimana pari a circa 64 in dodici mesi. La consultazione dell’estratto conto è l’operazione più frequente fatta dagi utenti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X