Ing raddoppia l’utile, ma rinuncia al dividendo

A
A
A
di Redazione 9 Febbraio 2012 | 09:17
Il gruppo bancario olandese ha chiuso l’esercizio con un risultato netto di 5,77 miliardi, su cui ha influito positivamente l’accelerazione registrata nel quarto trimestre, anche se…

Utile raddoppiato nel 2011 per Ing, che ha concluso l’esercizio appena trascorso con un risultato netto di 5,77 miliardi. Il gruppo bancario olandese ha reso noto tuttavia che non pagherà dividendi a causa “dell’incerto quadro economico, delle richieste più stringenti delle autorità di controllo e della priorità di rimborsare lo Stato”. A contribuire alla performance è stato soprattutto l’accelerazione avvenuta nel quarto trimestre dell’anno, quando l’utile ha toccato quota 1,18 miliardi, oltre otto volte quello realizzato un anno prima nello stesso periodo. Il risultato – che ha beneficiato in particolare di poste straordinarie relative al business assicurativo in Usa – è però sotto le attese degli analisti, pari a 1,89 miliardi di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X