Enasarco, sconto sui contributi agli under 30

A
A
A
di Andrea Telara 16 Maggio 2017 | 10:48
Meno contributi da pagare per gli iscritti con meno di 30 anni.

Meno contributi da pagare per i giovani iscritti all’Enasarco, l’ente di previdenza e assistenza degli agenti di commercio e dei consulenti finanziari. Un’apposita norma approvata di recente dall’assemblea dell’ente introduce un regime contributivo agevolato in favore di quei giovani iscritti che abbiano età minore o uguale a trenta anni. L’agevolazione è concessa a condizione che l’agente, nel triennio 2018 – 2020, venga iscritto per la prima volta alla Fondazione Enasarco o che, qualora già iscritto, si veda conferire un nuovo incarico purché i precedenti siano cessati da almeno tre anni. L’agevolazione si traduce nella riduzione dell’aliquota contributiva, in misura progressivamente maggiore nel secondo e terzo anno successivo alla prima iscrizione o ripresa dell’attività. C’è anche è il dimezzamento del minimale contributivo, allo scopo di salvaguardare quegli iscritti che, avendo avviato o ripreso l’attività e dovendo ancora inserirsi appieno nel contesto lavorativo, producano provvigioni in misura ridotta.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Tasse, parte il “Giro dei Tributi”

Family Act, cambiano le norme sui figli a carico

Rendiconti e contributi: io non ci sto!

NEWSLETTER
Iscriviti
X