Enasarco, sconto sui contributi agli under 30

A
A
A

Meno contributi da pagare per gli iscritti con meno di 30 anni.

Andrea Telara di Andrea Telara16 maggio 2017 | 10:48

Meno contributi da pagare per i giovani iscritti all’Enasarco, l’ente di previdenza e assistenza degli agenti di commercio e dei consulenti finanziari. Un’apposita norma approvata di recente dall’assemblea dell’ente introduce un regime contributivo agevolato in favore di quei giovani iscritti che abbiano età minore o uguale a trenta anni. L’agevolazione è concessa a condizione che l’agente, nel triennio 2018 – 2020, venga iscritto per la prima volta alla Fondazione Enasarco o che, qualora già iscritto, si veda conferire un nuovo incarico purché i precedenti siano cessati da almeno tre anni. L’agevolazione si traduce nella riduzione dell’aliquota contributiva, in misura progressivamente maggiore nel secondo e terzo anno successivo alla prima iscrizione o ripresa dell’attività. C’è anche è il dimezzamento del minimale contributivo, allo scopo di salvaguardare quegli iscritti che, avendo avviato o ripreso l’attività e dovendo ancora inserirsi appieno nel contesto lavorativo, producano provvigioni in misura ridotta.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Contributo Consob 2018: ecco chi, quanto e come dovrà pagare

Consulenti e Enasarco, focus sulle prestazioni integrative 2018

Contributi di vigilanza, segnalazioni possibili dal 9 ottobre

Ti può anche interessare

Bufi (Anasf): “Già più di mille iscritti a ConsulenTia”

Videomessaggio del presidente dell'Asse a meno di un mese dalla manifestazione ...

Sorpresa: anche i millennials preferiscono i cf in carne e ossa

Il 70% dei millennials preferisce discutere le proprie scelte di investimento con un consulente fina ...

Mps promossa da Dbrs e bocciata da Equita

Ieri l'agenzia canadese, come riferisce Il Sole 24Ore, ha alzato i rating della banca senese in vers ...