Citigroup fa retromarcia in India

A
A
A
di Redazione 24 Febbraio 2012 | 09:23
Il colosso bancario ha ceduto la totalità della quota che deteneva nella Housing Development Finance Corp of India, ma ha assicurato che…

Citigroup fa un passo indietro in India. Il colosso bancario americano ha annunciato di aver ceduto la totalità della quota – pari al 9,85% – che deteneva nel maggiore operatore sul mercato ipotecario indiano, la Housing Development Finance Corp of India (Hdfc). L’operazione, che ha portato nelle casse della babnca circa 1,9 miliardi di dollari, si inquadra “negli sforzi di gestione del capitale” del gruppo, ha spiegato Citigroup, sottolineando che comunque continua a essere presente in India, dove impiega attualmente circa 8mila persone nel mercato dei servizi bancari tradizionali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X