Mps, la Fondazione incassa il sì di Credit Suisse

A
A
A
di Redazione 13 Marzo 2012 | 16:21
L’ente e la banca svizzera hanno raggiunto un accordo per la liberatoria delle azioni in pegno, in modo da poter ristrutturare il debito…

È arrivato anche il via libera di Credit Suisse per la vendita, da parte della Fondazione Mps, di una quota fino al 15,5% detenuta nella banca di Rocca Salimbeni. Secondo quanto riportano diverse agenzie di stampa citando fonti vicine alla situazione, l’ente e la banca svizzera hanno raggiunto un accordo per la liberatoria delle azioni in pegno, in modo da poter ristrutturare il debito.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X