La possibile cessione di una quota ad Abu Dhabi mette le ali a Rbs

A
A
A
di Redazione 27 Marzo 2012 | 07:33
Il governo britannico avrebbe intenzione di cedere agli investitori dell’emirato parte dell’82% detenuto nella banca

Avvio di seduta all’insegna dei rialzi per Rbs, sostenuta dalle voci secondo cui il  governo britannico avrebbe intenzione di cedere agli investitori di Abu Dhabi una parte della quota detenuta nella banca.  Secondo alcune fonti vicine alla situazione citate dall’agenzia di stampa Reuters, le trattative tra il governo, che controlla l’82% di Rbs, e i fondi sovrani dell’emirato, sarebbero attualmente in una fase avanzata, anche se la cessione non è imminente.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il wm sostiene i conti di Rbs

RBS sceglie LivePerson per migliorare il servizio clienti con gli “hybrid bots”

Rbs perde 6,5 miliardi di sterline, ma il titolo vola in borsa

NEWSLETTER
Iscriviti
X