Mps: Fondazione cede un’altra piccola quota

A
A
A
di Redazione 10 Aprile 2012 | 07:44
L’Ente senese ha venduto circa 10 milioni di azioni, pari allo 0,02% del capitale sociale di Rocca Salimbeni a un prezzo di…

La Fondazione Mps ha ceduto circa 10 milioni di azioni, pari allo 0,02% del capitale di Mps, ad un prezzo di 3,31 euro, per un valore di 3,3 milioni di euro. Lo si apprende dalle comunicazioni rese alla Consob sulle operazioni di soggetti rilevanti nelle società quotate, da cui risulta che l’operazione è stata effettuata lo scorso 3 aprile.Si tratta presumibilmente dell’ultimo pacchetto ceduto che non era stato ancora reso noto. Dalla cessione la Fondazione ha incassato 3,3 milioni che vanno ad aggiungersi agli altri 532 milioni circa incassati tra febbraio e marzo per la cessione di circa il 13% del capitale.

L’incasso dovrebbe servire per coprire il debito di Palazzo Sansedoni da poco meno di 900 milioni, 884 milioni per l’esattezza, con 12 banche. La maggior parte da ripagare entro la scadenza della moratoria del 30 aprile. Altri 210 milioni circa provengono da altre cessioni, che sommate all’incasso delle manovre di uscita da Rocca Salimbeni, salgono a circa 740 milioni di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X