Banca Ifis: l’assemblea approva il bilancio 2011, bene i primi mesi del 2012

A
A
A

L’istituto di credito ha anche dato il via libera alla distribuzione di una cedola in contanti pari a 0,25 euro e…

di Redazione27 aprile 2012 | 13:00

Via libera dell’assemblea di Banca Ifis al bilancio 2011, chiuso con un utile netto di 23,3 milioni, e alla distribuzione di una cedola in contanti pari a 0,25 euro e all’acquisto di azioni proprie ordinarie per un periodo massimo di 18 mesi a partire dalla data della delibera assembleare. Gli acquisti, ha sottolineato la banca presieduta da Sebastien Egon Furstenberg, potranno essere effettuati, anche in più riprese per un numero massimo non superiore alla quinta parte del capitale sociale ad un prezzo compreso tra un minimo di 2 euro e un massimo di 20 euro per azione.

Nel corso dell’assemblea il management ha anche commentato l’andamento dei primi mesi del 2012, particolarmente positivi sia per l’apporto del core business, sia per la redditività derivante dal portafoglio titoli di recente acquisizione. La performance del trimestre, come quella dell’intero esercizio, è vista  “ampiamente positiva grazie non solo agli impieghi effettuati nell’economia reale del Paese, ma anche grazie agli interessi sui titoli governativi i cui effetti renderanno la Banca patrimonialmente sempre più solida”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fineco, sempre calda la raccolta estiva

Banche italiane, Fitch storce il naso

Fineco alla prova dei risparmiatori

Unicredit e Adiconsum sulla strada dell’educazione finanziaria

Poste si unisce al ponte della solidarietà

Le banche popolari fanno ricche le imprese

Presunte strane proposte commerciali, ex Fideuram viene sospeso

Deutsche Bank, tira aria di fusione

La robo advisory che punta alle news

Banche, prestiti col vento in poppa

Citi concilia con la Sec

Unicredit e la fame immobiliare

Generali cambia vestito al gestito

Etruria, Consob annullata

L’inutilità delle fusioni bancarie

Intesa Sanpaolo, il portafoglio nello smartphone

Come ti fidelizzo il private banker

Il trionfo social di Unicredit

Vigilanza, la linea morbida della Bce

IWBank PI, la consulenza tiene duro

Credit Agrigole, un portafoglio Npl destinazione Phoenix

Banche vs clienti, vizi e virtù dell’ABF

Mps torna sul mercato

Asset allocation, bye bye bull market

Mediobanca-Azimut, botta e risposta tra le righe

Banca Euromobiliare, sferzata private

Acquisizioni, Mediobanca ha il colpo in canna

Unicredit, l’utile in calo ma sopra le attese

Banche, sui conti dormienti interviene il Mef

Banca Mediolanum, raccolta quasi dimezzata

Deutsche Bank FA, scatta l’operazione crescita

Diamanti: Mps, il rimborso ritarda…ma arriva

Banco Bpm, il bilancio sorride

Ti può anche interessare

Cessione del quinto, rimborso per chi estingue in anticipo

Un cliente tre anni fa ha estinto in anticipo una cessione del quinto di stipendio e mi domanda se p ...

Banca Mediolanum, i Pir trainano la raccolta

La raccolta netta totale è stata positiva per 403 milioni di euro, portando il totale da inizio ann ...

Contributi Consob, sospesi i versamenti nei territori terremotati

E’ stata prorogata a fine dicembre 2017 la sospensione dei termini di versamento nelle contribuzio ...