Promotori finanziari, un nuovo ingresso in Mps

A
A
A
di Maria Paulucci 23 Maggio 2012 | 10:00
Lavora in Sardegna e svolge l’attività dal 1994. In passato ha operato per la rete di…

Un pf fresco fresco di codice. Tramite l’executive manager Roberto Sestilli, nell’area 3, seguita dal general manager Roberto Di Mario (nella foto, n.d.r.), Mps inserisce quello che secondo fonti vicine alla banca è considerato “il miglior promotore finanziario della Sardegna”. Si tratta di Leonardo Leone. Nato il 30 giugno 1961, Leone ha iniziato l’attività di promotore nel 1994 in Fideuram, dove è rimasto fino al 2002. Poi è passato a Banca Euromobiliare. E qui ha lavorato per dieci anni.

Professionista di alto standing, certificato Efa, secondo Mps Leone rappresenta il promotore di punta dell’intera regione sarda. Nel corso degli anni ha acquisito con capacità e competenza un portafoglio di oltre 30 milioni, concentrato in un numero ristretto di clienti dall’elevato contenuto patrimoniale. Tra questi, alcune delle più importanti famiglie sarde.

Nella banca potrà svolgere più compiutamente il ruolo di gestore di patrimoni, soddisfacendo non solo le necessità strettamente legate al mercato finanziario ma anche e soprattutto quelle connesse ai mandati fiduciari e al passaggio generazionale, nonché quelle più specifiche di finanziamento di opere o progetti di grande rilevanza.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X