Promotori finanziari, Mps ne premia altri quattro

A
A
A
di Maria Paulucci 24 Maggio 2012 | 08:01
Sono due uomini e due donne e anche loro si sono distinti nell’operazione “Carpe diem”…

Anche i promotori finanziari pugliesi della rete di Mps sanno cogliere l’attimo. Eccome. Sono stati in quattro – due uomini e due donne – a ricevere il riconoscimento per i migliori risultati ottenuti nell’ambito dell’operazione “Carpe diem”, organizzata dall’area 3 di Banca Mps, area che include Lazio, Sardegna, Abruzzo, Molise e Puglia.

Per il conto deposito si è distinto come vincitore Roberto Morelli. Classe 1968, promotore finanziario dal 1996, dopo una lunga esperienza da bancario Morelli ha accettato la sfida della promozione finanziaria. E con competenza e costanza è diventato uno dei promotori più importanti dell’area sud est.
 
Per l’High Potential di Anima sgr la vincitrice è Giuseppina Serio, 42 anni, che in una professione ancora principalmente maschile rappresenta un caso di successo nel territorio in questione, facendo parte anche del top club. L’elemento più importante della sua continua crescita, secondo chi la conosce bene, sta nella sua preparazione: è infatti una dei primi promotori certificati Efa in Puglia.

C’è poi il prestito titoli, dove si è imposto – aggiudicandosi la vittoria – Matteo Musto. Che proprio quest’anno compie 50 anni e da circa sei è in Monte dei Paschi di Siena con risultati sempre in crescita. Professionista riconosciuto e affermato a Bari città e provincia, segue molti clienti private.

Chiudiamo con la categoria gpa top, che vede al primo posto Isabella Alfarano, una professionista di successo con oltre dieci anni di esperienza nel settore. Opera a Taranto e i suoi clienti appartengono a un target elevato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X