Un tycoon cinese mette gli occhi sugli asset asiatici di Ing

A
A
A
di Redazione 29 Maggio 2012 | 07:23
Tra i possibili acquirenti sarebbe infatti spuntato il nome di Richard Li, proprietario della…

C’è anche Richard Li, proprietario della maggiore società di telefonia fissa di Hong Kong e figlio di Li Kashing, il più ricco tycoon asiatico, tra i potenziali acquirenti del business asiatico di assicurazione vita di Ing, che secondo gli analisti potrebbe valere circa 7 miliardi di dollari. E’ quanto riporta il Wall Street Journal, ricordando che la società olandese sta attualmente raccogliendo le offerte per la vendita dei suoi business di assicurazione vita e di asset management nella regione. Un’eventuale acquisizione degli asset messi in vendita da Ing segnerebbe per Richard Li un ritorno nel settore assicurativo dopo che la holding guidata dal giovane finanziare aveva venduto nel 2007 la sua quota di controllo in un gruppo assicurativo di Hong Kong a Fortis.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

ING, lo smart working arriva in filiale

Ing, in Italia lo smart working è il futuro

Il risparmio ai tempi del coronavirus: i tre nuovi trend in Europa e in Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X