Ing, multa negli Usa per transazioni con Iran e Cuba

A
A
A
di Redazione 13 Giugno 2012 | 08:34
La banca olandese si è accordata con le autorità Usa per il pagamento di una sanzione da 619 milioni di dollari per aver…

Multa da 619 milioni di dollari per Ing. La banca olandese si è accordata con le autorità Usa per il pagamento della sanzione inflitta per la presunta violazione delle sanzioni economiche verso l’Iran, Cuba e altri Paesi nella “lista nera” della comunità internazionale. Si tratta della multa più alta mai pagata da una banca per la violazione di sanzioni economiche.

Secondo il Dipartimento al Tesoro americano infatti, Ing avrebbe movimentato illegalmente circa 1,6 miliardi di dollari tra gli anni 90 e il 2007 attraverso il sistema finanziario statunitense, compiendo più di 20.000 transazioni di cui hanno beneficiato entità di regimi come Cuba, Iran, ma anche Libia e Sudan. Inoltre la banca è accusata di aver manipolato o distrutto informazioni su transazioni con altre banche implicate con i Paesi colpiti dalle sanzioni economiche.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

ING, lo smart working arriva in filiale

Ing, in Italia lo smart working è il futuro

Il risparmio ai tempi del coronavirus: i tre nuovi trend in Europa e in Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X