Patrimoniale sui conti esteri? La paga Saxo Bank

A
A
A
di Redazione 18 Giugno 2012 | 10:35
La banca danese si fa carico di rimborsare l’imposta ai propri clienti che scade il 9 luglio…

Il 9 luglio scade il termine per il pagamento della patrimoniale sui conti esteri istituita dal “decreto Monti” alla fine dello scorso anno. Si tratta di un’imposta dello 0.1% sulle attività finanziarie detenute all’estero, al cui versamento sono tenute tutte le persone fisiche residenti ai fini fiscali in Italia. Come annunciato, Saxo Bank Italia rimborserà il pagamento dell’imposta ai propri clienti; sarà sufficiente presentare una scansione dell’avvenuto pagamento e la somma pari all’importo versato sarà riaccreditata sul conto Saxo Bank. “Saxo Bank ha deciso di farsi carico dell’imposta”, ha spiegato Gian Paolo Bazzani, ceo di Saxo Bank Italia, “perché non vogliamo che i nostri clienti siano penalizzati per aver messo al sicuro i propri risparmi in un paese con rating AAA”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Saxo bank e B.Generali, matrimonio d’eccellenze

Saxo Bank prende BinckBank per 424 milioni

Quel polo del trading online

NEWSLETTER
Iscriviti
X