Premafin: Mario Zanone Poma si dimette dal board

A
A
A
di Redazione 3 Luglio 2012 | 09:14
Il consigliere indipendente della holding della famiglia Ligresti ha motivato le dimissioni per l’impossibilità di conciliare…

Mario Zanone Poma si è dimesso dal consiglio di amministrazione di Premafin, dove figurava come membro non esecutivo indipendente. Zanona Poma, secondo quanto riporta una nota, ha motivato le dimissioni per “l’’impossibilità di conciliare gli impegni professionali precedenti con quelli di amministratore indipendente, tenuto conto del contesto attuale in cui opera la società”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X