Si gioca i soldi dei clienti: radiato

A
A
A
di Andrea Telara 31 Maggio 2017 | 09:16
Provvedimento ai danni di un consulente finanziario che in Romagna millantava falsamente di lavorare con le più importanti reti italiane, da Finanza&Futuro a Fideuram

VIA DALL’ALBO (PER SEMPRE)- Per Silvio Vanini, classe 1954, consulente finanziario già sospeso lo scorso anno dall’Albo, non c’è più speranza di tornare a esercitare la professione. La Consob ha deciso definitivamente di radiarlo, giudicando la sua posizione talmente grave da impedire un suo reintegro nell’elenco dei cf. Vanini è finito sotto indagine nel 2015 presso la procura di Forlì per essersi impossessato della bellezza di 8,2 milioni di euro di proprietà dei clienti e averli usati per il pagamento di debiti di gioco. Il professionista ha dilapidato i risparmi di molti residenti a San Piero in Bagno, paese in provincia di Forlì-Cesena. Il signor Vannini millantava infatti di eseguire investimenti con le più importanti reti italiane del risparmio gestito e della consulenza finanziaria, da Finanza&Futuro a Fideuram. In realtà, secondo gli inquirenti, queste attività di investimento erano fittizie e la documentazione inviata ai clienti assolutamente falsa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti