A Singapore è più bello fare il banchiere

A
A
A

Secondo una ricerca della società di reclutamento Astbury Marsden, il 31% degli intervistati hanno scelto la città asiatica…

Daniel Settembre di Daniel Settembre27 agosto 2012 | 08:03

SINGAPORE VS NEW YORK – Secondo una ricerca della società di reclutamento Astbury Marsden, i banchieri del Regno Unito preferiscono lavorare a Singapore piuttosto che a New York o Londra (solo seconda e terza nella classifica). Secondo l’annuale studio “Preferred Location Survey”, ben il 31% degli intervistati ha infatti indicato la città asiatica come loro meta preferita, seguita dalla Grande Mela (il 20%) e dalla City (19%).

L’ASIA È LA NUOVA AMERICA – Il 60% dei banchieri ha inoltre indicato la regione Asia-Pacifico come il più grande centro finanziario dei prossimi dieci anni. “Crescita rapida, tasse contenute e banche “amichevoli” sono tra i fattori fondamentali di questa scelta”, ha spiegato Mark Cameron, ceo di Astbury Marsden. La crisi finanziaria, sempre secondo il manager, ha influenzato significativamente i centri finanziari occidentali. Tutto a beneficio degli istituti asiatici.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum, nuova avventura nel centro Italia

Fideuram e Sanpaolo Invest, è tempo di turnover nelle reti

Wealth management, ecco il master per i manager

BlackRock, sale la quota nei giganti bancari

Banche, i tassi hanno un conto salato

Consulenti, ecco la banca del 2029

Banche, cooperazione significa efficienza

Governo giallorosso, sulle banche poche parole

Banche online, grandissimi rischi

Banche, è crollo dei prestiti

Consulenti, ecco il segreto per non mollare

Carige, resa dei conti a settembre

Banche, lo spauracchio dei tagli al personale

Banche, 11 proposte per cambiarle

Credem, utile sugli scudi e le polizze spingono

Mediolanum, dopo l’estate in arrivo novità sulla protezione dei clienti

IWBank PI, utile e raccolta da capogiro

Saxo bank e B.Generali, matrimonio d’eccellenze

Allianz Bank FA, l’evoluzione passa dalle unit linked

Banca Sistema, la forza dell’utile

Addio a Mario Incrocci, nome storico delle reti

B.Generali batte il consensus e regala masse record

Fineco, la rete si rinnova con giovani e bancari

Consulente indagato, sequestrati 4 milioni a IWBank

Tagli Unicredit, Salvini dice la sua

B.Generali-Nextam Partners, affare fatto

Bce: tassi fermi ma serve sostegno

Deutsche Bank, la ristrutturazione pesa sui conti

Banca Generali, uno sponsor a 5 stelle

Diamanti in banca, ecco il background giuridico

Fineco regina degli scambi

Bancari, il contratto deve affrontare i cambiamenti

Rendiconti Mifid 2: Banca Generali, il valore della sintesi

Ti può anche interessare

Manovra, le banche rimbalzano in borsa

Istituti in ripresa sulla scia della possibilità di ridurre il deficit ...

Allarme di Bankitalia: il credito è a rischio

Mercato del credito in frenata ad aprile, secondo i dati di Bankitalia. Contemporaneamente hanno inv ...

Carige, famiglia Malacalza all’angolo

Una coltre nebbia continua ad avvolgere le sorti di Banca Carige. Manca una settimana circa allR ...