Veneto Banca bastian contraria, utile sù nel primo semestre

A
A
A
Daniel Settembre di Daniel Settembre 29 Agosto 2012 | 10:48
A dispetto di molti istituti di credito italiani che hanno pubblicato trimestrali in perdita, la banca veneta ha chiuso il semestre con un utile netto di 70 milioni…

SEMESTRE IN UTILEVeneto Banca ha chiuso il primo semestre del 2012 con un utile netto di 70 milioni, “in sensibile crescita”, come si legge in un comunicato, “rispetto al dato di fine giugno 2011 depurato dai benefici economici straordinari connessi all’affrancamento degli avviamenti”.

VOCI DI BILANCIO – L’utile lordo ante imposte è balzato dell’84,4% a 107,3 milioni, mentre il margine di intermediazione ha fatto segnare +14,5% a 562 milioni. Gli impieghi sono saliti dell’1,3% a 27,4 miliardi, mentre la raccolta diretta è aumentata del 23% a 31,9 miliardi.

SODDISFATTI NELLE INCERTEZZE – Il quadro macroeconomico resta incerto ed è doversa una certa cautela. Ma l’amministratore delegato dell’istituto veneto, Vincenzo Consoli, è “soddisfatto dei risultati conseguiti in questo primo stralcio del 2012, che ci fanno ipotizzare un ulteriore esercizio positivo. I primi dati ci dicono inoltre che il piano di razionalizzazione e contenimento dei costi sta procedendo con efficacia, contribuendo a farci procedere in tranquillità nel mare in tempesta”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X