Promotori, Assoreti: medaglia d’oro a luglio per Banca Mediolanum

A
A
A
di Maria Paulucci 31 Agosto 2012 | 09:45
Ha registrato afflussi per quasi 160 milioni di euro. Secondo e terzo posto per Allianz Bank e Banca Generali

IL PODIO DI LUGLIO – Sono Banca Mediolanum, Allianz Bank e Banca Generali le reti che a luglio registrano la raccolta netta totale più alta. Questo è quanto emerge dai dati mensili diffusi da Assoreti. Al primo posto, con 159,5 milioni di euro, si colloca la banca presieduta da Ennio Doris, che fa bene soprattutto sul fronte fondi e sicav e liquidità (rispettivamente, 185 e 196 milioni di euro). Segue la struttura guidata da Giacomo Campora, forte anche questa alla voce “fondi e sicav” (114,6 milioni di euro secondo i dati forniti da Assoreti). In tutto, la raccolta netta di Allianz Bank si attesta a 141 milioni. Il gruppo Banca Fideuram fa molto bene nel gestito, con oltre 233 milioni di euro, ma fatica nell’amministrato (-224,9 milioni), in linea del resto con tutto il settore (vai qui per i dettagli).

Società
Totale raccolta netta (in migliaia di euro)
Banca Mediolanum 159.560,7
Allianz Bank Financial Advisors 141.029,9
Banca Generali 119.899,7
Finanza & Futuro Banca 115.855,2
FinecoBank 101.060,3
Gruppo Azimut 33.696,2
Consultinvest Investimenti sim 19.930,0
Banca Ipibi Financial Advisory 12.167,3
Ubi Banca Private Investment 11.400,7
Gruppo Banca Fideuram 8.492,7

IL NUMERO DEI PROMOTORI – Tra le prime dieci reti italiane per raccolta netta totale nel mese di luglio, proprio il gruppo Banca Fideuram si conferma alla prima posizione per numero di promotori finanziari operativi: tra Banca Fideuram e Sanpaolo Invest, Assoreti ne registra 4.888. Segue Banca Mediolanum, che è sopra le 4.300 unità. Terza, con oltre 2.300 professionisti, FinecoBank.

Società Numero di promotori finanziari operativi
Gruppo Banca Fideuram 4.888
Banca Mediolanum 4.333
FinecoBank 2.327
Allianz Bank Financial Advisors 1.830
Finanza & Futuro Banca 1.501
Banca Generali 1.459
Gruppo Azimut 1.404
Ubi Banca Private Investment 724
Consultinvest Investimenti sim 344
Banca Ipibi Financial Advisory 193

I PIÙ EFFICIENTI – Dividendo il totale della raccolta netta per il numero complessivo dei pf operativi, viene fuori che a luglio i promotori finanziari più efficienti sono quelli di Banca Generali: portano a casa una raccolta netta di poco superiore agli 82mila euro a testa in media. Stando alle cifre rese note da Assoreti, fanno bella figura anche gli uomini e le donne di Finanza & Futuro, la banca del gruppo Deutsche Bank, con una media di 77.200 euro circa. Tallonati dai professionisti di un’altra società che fa capo a un gruppo tedesco: quelli, cioè, di Allianz Bank Financial Advisors, con 77mila euro per ciascuno in media.

Società Raccolta netta per promotore finanziario operativo (in migliaia di euro)
Banca Generali 82,2
Finanza & Futuro Banca 77,2
Allianz Bank Financial Advisors 77,0
Banca Ipibi Financial Advisory 63,0
Consultinvest Investimenti sim 57,9
FinecoBank 43,4
Banca Mediolanum 36,8
Gruppo Azimut 24,0
Ubi Banca Private Investment 15,7
Gruppo Banca Fideuram 1,7

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti