Santander Mexico sbarca sulle borse di New York e Città del Messico

A
A
A
di Redazione 4 Settembre 2012 | 12:41
Si tratterà anche della principale operazione avvenuta quest’anno in America latina e del principale collocamento di titoli messicani mai avvenuto

PRONTI ALLO SBARCO IN MESSICOSantander ha lanciato l’offerta iniziale per il collocamento delle azioni della controllata messicana che avverrà in Messico e a New York. L’operazione dovrebbe interessare circa il 25% del capitale del Grupo Financiero Santander Mexico, per un valore totale di circa 3,4 miliardi di euro. Secondo quanto si legge sul prospetto presentato alla Borsa Messicana l’offerta sarà prezzata tra 29 e 33,5 pesos per azione per un totale pari a 2,9-3,4 miliardi di euro. L’ipo si appresta a essere la principale operazione di quest’anno in America latina e il principale collocamento di titoli messicani mai avvenuto.

DUAL LISTING – La documentazione è stata depositata anche presso la Sec (la Consob d’oltreoceano) e il prezzo corrispondente all’offerta americana è compresa tra 10,9 e 12,7 dollari per un totale di 3,7-4,3 miliardi. Il titolo sarà quotato attorno al 26 settembre in Messico e a New York, dove Santander Mexico sarà l’unica istituzione finanziaria messicana del listino. Santander Mexico Financial ha scelto quindi la strada del dual listing, quotandosi contemporaneamente nelle due piazze oltreoceano, attraverso la cessione del 6% del capitale in patria e del 18,7% negli Usa.

LA STRATEGIA DEL GRUPPO – “La transazione è un altro passo della nostra strategia di avere delle filiali quotate”, ha commentato il numero uno del Santander, Emilio Botin. “Le nostre tre controllare in America latina saranno tra le prime 100 banche del mondo”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X