Entro l’anno arriva la Cassa di Risparmio dell’Umbria

A
A
A
Avatar di Redazione 5 Settembre 2012 | 08:03
Le Fondazioni di Spoleto, Terni, Foligno e Cittè del Castello hanno ceduto le ultime quote nelle rispettive banche a Intesa Sanpaolo per circa…

NOVITA’ IN CENTRO ITALIA – Un nuovo player del credito sta per nascere in Centro Italia. Secondo quanto scrive oggi Il Sole 24 Ore entro l’anno nascerà infatti Cassa di Risparmio dell’Umbria, che con oltre cento sportelli, farà capo a Banca Cr Firenze, sub-holding di Intesa Sanpaolo.

LE ULTIME QUOTE – Le quattro fondazioni – Spoleto, Terni, Foligno e Città del Castello – hanno ceduto a Intesa Sanpaolo per circa 100 milioni di euro le ultime quote nelle rispettive aziende bancarie, destinate appunto a confluire nella nuova Cassa dell’Umbria, ha aggiunto il quotidiano economico di Confindustria.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche – Nominato nuovo Cda di Banca Cr Firenze

Banche – Cosa succede a Banca Cr Firenze

Promotori Finanziari – D'Antonio entra in Banca Sara

NEWSLETTER
Iscriviti
X