Generali, Galateri: siamo nella giusta direzione

A
A
A
di Maria Paulucci 8 Settembre 2012 | 11:12
Nel lavoro del gruppo, dice il presidente, “c’è una convergenza di sforzi e di visione che è un’ottima premessa per uno sviluppo importante”

LA MOSSA DI DRAGHI – “Il presidente della Bce Mario Draghi, con la sua mossa, ci consente di concentrarci sul nostro business”. Così si è espresso, commentando il “big bazooka” tirato fuori dal numero uno dell’Eurotower, il presidente delle Generali Gabriele Galateri di Genola. Il suo giudizio, quindi, è “molto positivo”.

QUESTIONE DI FIDUCIA – Non solo in termini puramente quantitativi. “L’impatto maggiore”, ha precisato infatti parlando con i giornalisti a margine del Workshop Ambrosetti di Cernobbio, “è in termini di fiducia. Nella stabilità dell’euro e nel futuro dell’eurozona. A mio avviso, come assicuratore, devo dire che questo è un elemento che permette alle aziende dell’Europa di concentrarsi sul loro mestiere e di ripartire con efficienza, attenzione al cliente, innovazione e nel caso nostro anche con il tema della solidità patrimoniale, della reddività e del valore”.

GENERALI AL LAVORO – Quanto alle Generali, che ieri hanno nominato il nuovo cfo (vai qui per la notizia), il presidente Galateri di Genola ha dichiarato: “Nel lavoro che il gruppo sta facendo, a partire dal management – quello nuovo e quello che c’era – e dal cda, c’è una convergenza di sforzi e di visione che, dal mio punto di vista, è un ottimo prodromo per uno sviluppo importante del gruppo stesso”. Quanto alla riorganizzazione in atto, il presidente del Leone ha dichiarato: “Come ha detto Mario Greco, sono assolutamente convinto che il discorso di una maggiore chiarezza, efficienza e focalizzazione sono tutti passi che vanno nella giusta direzione”. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti