Mps: la prima lista delle 100 filiali da chiudere

A
A
A
di Redazione 12 Settembre 2012 | 14:52
L’obiettivo del gruppo senese è quello di eliminare doppioni e sovrapposizioni territoriali, spesso determinate dalle acquisizioni…

FILIALI SACRIFICABILI Mps ha presentato ai sindacati una prima lista di 100 filiali – disclocate su tutto il territorio nazionale – da chiudere sulle 400 totali che sono previste dal piano industriale. Secondo quanto riportano le agenzie di stampa, questo primo round dovrebbe essere completato entro la fine dell’anno.

NIENTE ESUBERI – L’obiettivo dell’istituto senese è quello di eliminare doppioni e sovrapposizioni territoriali, spesso determinate dalle acquisizioni. Nel corso degli incontri di questi giorni, Mps ha ribadito che le chiusure non comporteranno esuberi: i dipendenti delle filiali da chiudere saranno reimpiegati nella rete o andranno a costituire una task force del credito a supporto delle filiali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti