Oevag: Ue approva finanziamento pubblico per la ristrutturazione

A
A
A

Si tratta di una iniezione di capitale di 1,25 miliardi di euro, garanzie per la liquidità per tre miliardi e garanzie sugli asset per 100 milioni.

Daniel Settembre di Daniel Settembre19 settembre 2012 | 10:14

L’APPROVAZIONE UE – Via libera alla ristrutturazione. La commissione Ue ha infatti approvato l’aiuto pubblico alla banca austriaca Oesterreichische Volksbanken (Oevag). Si tratta di una iniezione di capitale di 1,25 miliardi di euro, garanzie per la liquidità per tre miliardi e garanzie sugli asset per 100 milioni.

PIANO GESTIBILE – A causa di investimenti negativi in Europa orientale e di perdite sul debito greco, l’istituto austriaco era stato costretto a chidere un salvataggio statale. Il piano di ristrutturazione è considerato dall’Antitrust europeo gestibile e in grado di assicurare che la banca e i suoi azionisti “contribuiscano in misura sufficiente al costo della ristrutturazione”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

La Commissione Ue attende risposte da Roma

Mps, il via libera Ue alla ricapitalizzazione è arrivato

Grecia: dubbi della Ue sulla sostenibilità del debito post bailout

Ti può anche interessare

Ocf vince la battaglia sulle polizze

Tutto come previsto. Il decreto legislativo con correttivi e integrazioni al recepimento della Mifid ...

Fineco, due donne per la rete

Entrano nella squadra dall’area manager e Amadei e del group manager De Laurentiis due professioni ...

Consulenza finanziaria, Poste Italiane all’attacco

Presentato il bilancio 2018 dalla società guidata da Matteo Del Fante. Utili in aumento del 33% nei ...