Credit Agricole, l’uscita dalla Grecia si fa più costosa

A
A
A
di Redazione 24 Settembre 2012 | 10:52
Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, la banca francese potrebbe dover versare altri 600-700 milioni di dollari prima di poter cedere la controllata…

ALTRI 600 MILIONI PER EMPORIKI?Credit Agricole dovrà sborsare altri 600-700 milioni di dollari per cedere la sua controllata greca Emporiki. E’ quanto sostiene il Wall Street Journal citando fonti vicino alle trattative, in un articolo in cui ricorda come l’istituto francese abbia già iniettato a luglio 2,3 miliardi di euro nella controllata ellenica, una cifra tuttavia ritenuta insufficiente dalla Banca centrale greca.

TRE LE OFFERTE AL VAGLIO
– Per la vendita di Emporiki, Credit Agricole ha ricevuto tre offerte dalle greche Eurobank Ergasias, National Bank of Greece e Alpha Bank: si tratta di offerte sostanzielmente identiche, osserva il Wsj, che prevedono l’acquisto per un prezzo simbolico di un euro. Una decisione è attesa entro questa settimana, probabilmente per mercoledì, giorno in cui si riunisce il cda dell’istituto bancario francese.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, trimestrale incoraggiante per Crédit Agricole

Banche, Crédit Agricole Italia adotta Plick di PayDo

Banche, Crédit Agricole Italia con 21 Invest nell’acquisizione di Witor’s

NEWSLETTER
Iscriviti
X