Promotori finanziari, Banca Mediolanum si dà all’arte

A
A
A
Avatar di Redazione 26 Settembre 2012 | 07:18
È in corso la terza edizione di Musei Aperti, sponsorizzata dalla banca tramite la divisione Mediolanum Private Banking

AL VIA MUSEI APERTI – Prima tappa, martedì 25 settembre alla Pinacoteca di Brera e al Museo Diocesano. È iniziata ieri la terza edizione di Musei Aperti, sponsorizzata da Banca Mediolanum attraverso la divisione Mediolanum Private Banking. Un’iniziativa che vede coinvolti i principali musei di Milano nei giorni 25, 26 e 27 settembre, con l’apertura gratuita a tutti gli interessati dalle 18.30 alle 22.00 di due diversi musei per sera, per tre serate consecutive.

IL PROGRAMMA DI OGGI – Si continua oggi, con la tappa al Museo Poldi Pezzoli e al Museo Bagatti Valsecchi, e si chiude domani, giovedì 27 settembre, al Museo Archeologico e al Museo del Novecento. Il progetto, ideato dal Rotary Club Milano e realizzato dalla Fondazione Club Rotary Milano per Milano, si è rivelato, spiega la banca in una nota, “l’occasione ideale per arricchire la serie di eventi proposti alla community di Banca Mediolanum e non solo, un momento d’incontro attraverso il quale la banca intende confermare ancora una volta l’importanza di andare oltre la consueta relazione istituzionale con la clientela”.

SI FINISCE DOMANI – Tra gli itinerari di Musei Aperti, Banca Mediolanum ha riservato ai migliori clienti percorsi guidati dallo storico dell’arte Stefano Zuffi, già presidente del Rotary Club Milano e ideatore dell’iniziativa, e da Martina Mazzotta. “Sostenere il progetto Musei Aperti”, dichiara Giovanni Pirovano, vice presidente di Banca Mediolanum e membro del comitato di presidenza dell’Associazione bancaria italiana, “significa aprire le porte del vastissimo patrimonio culturale milanese a tutti i cittadini, in un percorso di valorizzazione e promozione civile, artistica e culturale. Ritengo che sia un dovere, anche per un istituto bancario, dare linfa ed energia a iniziative di questo tipo, consolidando sempre più la nobile tradizione italiana del mecenatismo”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mediolanum, doppietta di deleghe negli Usa per i suoi fondi

Banca Mediolanum si gode il Weeknd

Banca Mediolanum, un cedolone da dieci e lode

NEWSLETTER
Iscriviti
X