Promotori, almeno 1.250 euro di costi aggiuntivi

A
A
A

Ecco quanto peserebbe sui pf l’iscrizione obbligatoria all’Oam…

di Redazione27 settembre 2012 | 14:02

Tanto tuonò che piovve. Il Consiglio dei ministri ha varato il secondo correttivo del decreto legislativo 141/2010, che rimodella i mestieri del credito. E, secondo le anticipazioni rilanciate dall’associazione Anasf, il correttivo numero due prevede l’iscrizione obbligatoria nell’elenco degli agenti in attività finanziaria posto sotto la supervisione dell’Oam, l’Organismo degli agenti e dei mediatori, di tutti quei pf che “promuovono e collocano contratti relativi alla concessione di finanziamenti” o “servizi di pagamento in forma di operazioni slegate dalla sottoscrizione di strumenti finanziari da parte del cliente”.

Il presidente dell’Anasf, Maurizio Bufi, ha subito sottolineato come l’iscrizione all’Oam rappresenti “l’ennesima duplicazione di vigilanza e oneri a carico dei promotori finanziari”. All’atto pratico, si tratta in effetti dell’ennesimo aggravio in termini di costi oltre che di procedure. Innanzitutto, se il promotore finanziario non si vede riconosciuti i requisiti professionali sufficienti, dovrà frequentare un corso di formazione professionale e superare un’apposita prova d’esame. In più per esercitare l’attività di agente o mediatore il decreto legislativo 141/2010 ha reso obbligatoria la stipula di una polizza di assicurazione della responsabilità civile per i danni arrecati nell’esercizio dell’attività derivanti da condotte proprie o di terzi, oltre che l’uso di una casella di Posta elettronica certificata e della firma digitale.

Facciamo due conti: 200-250 euro per il corso di formazione, 150 euro per l’iscrizione all’esame, non meno di 200 euro (fino a un massimo di 2.000) per la quota d’iscrizione all’Albo, almeno 100 euro per Pec e firma elettronica, non meno di 600 euro per l’assicurazione. In tutto, il governo sembra intenzionato a caricare sulle spalle di ogni pf come minimo altri 1.250 euro.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

J’accuse Anasf, Marucci: “Consulenti senza rappresentanza”

J’accuse Anasf, Santorsola: “Non è un sindacato”

Bufi (Anasf) risponde alle accuse del consulente

Anasf, il j’accuse di un consulente finanziario

Bufi: “Aprire anche agli strumenti passivi”

Ocf, Bufi le suona ad Assonova

Mei corre per Banca Carige

Anasf cala il tris nella formazione

Lo scudo di Bufi su Consob

Pausa estiva per Anasf

Anasf day, un autunno in Toscana

Il consulente ieri, oggi e domani. La qualità al servizio del cliente

Anasf, la formazione integrativa per i consulenti

Consulenza, la correttezza dell’informazione è essenziale

Che Bonus il Sedex per Goldman Sachs

Anasf, un assist tributario per i soci

Bufi (Anasf): le mani di Mifid 2 nelle tasche dei consulenti

Consulenti senior, il contributo straordinario di Enasarco

ConsulenTia18, tre momenti targati Anasf

CheBanca!, ora pagare Anasf è più facile

Anasf day, impressioni di settembre

Anasf, ecco gli articoli modificati dello statuto

Anasf, il Congresso straordinario approva le modifiche allo statuto

Consulenti, dite addio alla scheda carburante

Bufi : “L’avvio dell’Albo unico? Merito anche nostro”

La sostenibilità vista da Anasf

Una borsa per i neo consulenti

Bufi (Anasf): “I miei complimenti a Carluccio”

Il fintech bussa in casa Anasf

Sri insieme ai consulenti

Enasarco, non serve fare la voce grossa

Bufi (Anasf): “Altre associazioni in OCF? Benvenute se rappresentative”

The Bufi’s list

Ti può anche interessare

Raffica di cartellini rossi dalla Consob

I provvedimenti riguardano società che offrono e svolgono servizi e attività di investimento nei c ...

Azimut punta al Nord Europa

Germania e Francia nel mirino per distribuire i fondi. E avere all’estero il 30% delle masse. ...

Preiscrizione al nuovo Albo Unico per autonomi e scf: ecco la data

Manca poco a questo importante step per le nuove categorie professionali ...