UniCredit, giallo sulle dimissioni del vice presidente

A
A
A
di Redazione 4 Ottobre 2012 | 06:45
Piazza Cordusio ha fatto sapere che Khadem Al Qubaisi, rappresentante dell’azionista Aabar, ha lasciato l’incarico per…

DIMISSIONI CON EFFICACIA IMMEDIATA – Il vice presidente e amministratore indipendente di UniCredit, Khadem Al Qubaisi, ha annunciato le proprie dimissioni da Piazza Cordusio, dove rappresentava l’azionista Aabar. Una decisione, con efficacia immediata, presa “in conseguenza dell’impossibilità di adempiere alle incombenze connesse al ruolo a causa di obblighi professionali concomitanti”, fa sapere UniCredit in una nota, aggiungendo che i comitati competenti provvederanno “a reintegrare il consiglio quanto prima”.

POSSIBILI SOSTITUTI – Una fonte vicina alla situazione, citata dall’agenzia di stampa Reuters, anticipa che Al Qubaisi verrà sostituito da un altro esponente di Aabar. Il fondo sovrano di Abu Dhabi controlla il 6,5% del capitale di UniCredit.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti