Julius Baer prepara le forbici, a rischio fino a mille posti

A
A
A

La banca con sede a Zurigo avrebbe intenzione di ridurre la forza lavoro del 15-18% dopo l’acquisto delle attività di wealth management di…

Avatar di Redazione9 ottobre 2012 | 09:50

TAGLI IN ARRIVO – La banca privata svizzera Julius Baer potrebbe tagliare fino a mille posti di lavoro dopo l’acquisto di parte delle attività di wealth management di Bank of America Merrill Lynch (qui la notizia). Ad annunciarlo è stato lo stesso istituto zurighese, che si è detto intenzionato a “ridurre il personale complessivamente tra il 15% e il 18% su un totale di 5.700 unità”.

L’ACQUISTO DA MERRILL LYNCHJulius Baer aveva annunciato lo scorso 13 agosto l’acquisto delle attività di amministrazione patrimoniale al di fuori degli Stati Uniti dall’americana Merril Lynch a un prezzo stimato a 860 milioni di franchi.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Se Amazon si trasforma in una banca

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America, trimestre ricco per il wealth management

Ti può anche interessare

Rendiconti Mifid 2, un assist per gli indicizzati

Riprendiamo il mano il discorso dei rendiconti ex Mifid 2 e più in generale della Mifid 2, proponen ...

Consulenti Fideuram Ispb, quanti clienti in condivisione

Dalla relazione semestrale della società, i dati sulla rete dei private banker e financial advisor. ...

Azimut, una “botta” da 200 milioni

Il gruppo guidato da Giuliani ottiene un finanziamento da Banco Bpm, che scadrà nel 2021, per soste ...