Julius Baer prepara le forbici, a rischio fino a mille posti

A
A
A

La banca con sede a Zurigo avrebbe intenzione di ridurre la forza lavoro del 15-18% dopo l’acquisto delle attività di wealth management di…

Avatar di Redazione9 ottobre 2012 | 09:50

TAGLI IN ARRIVO – La banca privata svizzera Julius Baer potrebbe tagliare fino a mille posti di lavoro dopo l’acquisto di parte delle attività di wealth management di Bank of America Merrill Lynch (qui la notizia). Ad annunciarlo è stato lo stesso istituto zurighese, che si è detto intenzionato a “ridurre il personale complessivamente tra il 15% e il 18% su un totale di 5.700 unità”.

L’ACQUISTO DA MERRILL LYNCHJulius Baer aveva annunciato lo scorso 13 agosto l’acquisto delle attività di amministrazione patrimoniale al di fuori degli Stati Uniti dall’americana Merril Lynch a un prezzo stimato a 860 milioni di franchi.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Se Amazon si trasforma in una banca

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America, trimestre ricco per il wealth management

Ti può anche interessare

Reti: come emozioni e scelte di investimento impattano sull’offerta

La storia recente e passata dimostra che i mercati si muovono sulla base di fattori indipendenti dai ...

Consulenti, che peso le fee di performance

Secondo l’osservatorio di Moneyfarm ormai rappresentano il 60% degli utili delle società ...

Banche e reti, i tre tori che fanno gola a Piazza Affari

Ci sono tre titoli delle banche reti che vivono un momento magico a Piazza Affari: si tratta di Banc ...