Roberto Nicastro: la stagnazione del risparmio frena l’Italia

A
A
A
Avatar di Redazione 15 Ottobre 2012 | 07:42
Secondo il d.g. di UniCredit, la soluzione per tornare a risparmiare di più è legata in modo inscindibile al…

LE FAMIGLIE RISPARMIANO MENO – L’Italia è un Paese ancora ricco, ma risparmia sempre meno. E proprio la stagnazione dello stock di risparmio “è una delle grandi cause della penuria di liquidità sperimentata da pmi, banche, operatore pubblico, edilizia”. Parola di Roberto Nicastro, d.g. di UniCredit, che in un’analisi pubblicata sull’inserto Corriere Economia, osserva come oggi il Paese abbia una “ricchezza molto polarizzata tra brevissimo e lunghissimo termine”.

DEBOLEZZA DELLA DOMANDA INTERNA – La ragione per cui si risparmia meno, ha aggiunto Nicastro, “è legata principalmente al calo in termini reali del reddito lordo disponibile delle famiglie. In un contesto di debolezza della domanda interna e di stringenti vincoli alla spesa pubblica, la soluzione per tornare a risparmiare di più è legata in modo inscindibile al riavvio di un ciclo di crescita, che dipende in gran parte dalla capacità di competere meglio e di esportare di più, soprattutto verso i nuovi mercati”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Nicastro vicino al fondo Cerberus

Good bank: l’interesse resta scarso, la vendita potrebbe slittare

UniCredit, Bank Pekao non è male

NEWSLETTER
Iscriviti
X