Rbs, da domani fuori dal sistema di garanzia pubblica degli attivi

A
A
A
di Redazione 17 Ottobre 2012 | 10:50
Secondo gli analisti, la mossa annunciata dalla banca controllata dallo Stato dal 2008 lascia presagire una prossima privatizzazione…

RBS LASCIA IL SISTEMA DI GARANZIERoyal Bank of Scoltland uscirà a partire da domani dal sistema di garanzia sugli attivi tossici del Governo inglese. Lo ha annunciato lo stesso istituto di credito controllato dallo Stato dal 2008, dopo il salvataggio, precisando che l’uscita dal sistema di protezione degli attivi “dimostra i progressi della banca che ha trasformato un assetto finanziario divenuto troppo grande e instabile in uno più prudente, resistente e duraturo”.

IPOTESI PROSSIMA PRIVATIZZAZIONE
– Secondo alcuni analisti citati dall’agenzia di stampa Radiocor, la mossa “prelude a una prossima privatizzazione del gruppo”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il wm sostiene i conti di Rbs

RBS sceglie LivePerson per migliorare il servizio clienti con gli “hybrid bots”

Rbs perde 6,5 miliardi di sterline, ma il titolo vola in borsa

NEWSLETTER
Iscriviti
X