Popolare di Bergamo: Rossano Breno si dimette dal cda

A
A
A
di Redazione 19 Ottobre 2012 | 07:07
In seguito alla sua iscrizione nel registro degli indagati, il manager aveva anche lasciato la sua carica di presidente della Compagnia delle opere di Bergamo…

DIMISSIONI DAL BOARD – Dopo essersi dimesso dalla sua carica di presidente della Compagnia delle opere di Bergamo in seguito alla sua iscrizione nel registro degli indagati nell’inchiesta sulla tangenti in Regione Lombardia, Rossano Breno ha rassegnato le sue dimissioni anche dal consiglio di amministrazione della Banca Popolare di Bergamo. Questo, ha annunciato, “per evitare che le vicende giudiziarie che mi vedono chiamato in causa rechino in alcun modo pregiudizio alle attività e all’immagine di Banca Popolare di Bergamo, istituto di credito che rappresenta un valore per l’intera collettività” .

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X