Doppio Albo,la parola ai promotori: cosa pensate della nuova riforma?

A
A
A
di Redazione 19 Ottobre 2012 | 14:13
Dopo essere tornata più volte sull’argomento, BLUERATING apre i microfoni ai promotori direttamente interessati dal provvedimento. Raccontateci la vostra esperienza o i vostri dubbi…

IL DECRETO – È entrato in vigore da pochi giorni, mercoledì 17 ottobre, il decreto legislativo 169 del 19 settembre 2012, contenente “ulteriori modifiche e integrazioni” al decreto legislativo 141 del 13 agosto 2010, che rimodella le professioni del credito: quella di agente in attività finanziaria e quella di mediatore creditizio (qui la notizia).

LA NUOVA DISCIPLINA – In estrema sintesi, la nuova disciplina prevede l’iscrizione del promotore finanziario nell’elenco degli agenti in attività finanziaria tenuto dall’Oam – l’Organismo degli agenti e dei mediatori – come condizione necessaria per lo svolgimento dell’attività di promozione e collocamento di contratti relativi alla concessione di finanziamenti o alla prestazione di sevizi di pagamento.

LA REAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI –
La reazione delle associazioni non si è fatta attendere, con Anasf, Assoreti e Abi che sono scese in campo per prendere posizione contro il provvedimento e per fornire alcune indicazioni operative a reti e promotori (qui la notizia).

RIMANDATA LA RISPOSTA ALL’INTERROGAZIONE PARLAMENTARE
– Intanto è stata rinviata alla prossima settimana la risposta del ministero dell’Economia all’interrogazione parlamentare bipartisan sul tema, presentata in commissione Finanze e tesoro del Senato dai senatori Rosario Giorgio Costa del Pdl, Maria Leddi del Pd, Maria Ilda Germontani del Terzo Polo ed Elio Lannutti dell’Italia dei Valori (vai qui per la notizia).

PAROLA AI LETTORI
– Dopo essere tornata più volte sull’argomento, BLUERATING apre i microfoni ai lettori, in particolare ai professionisti del settore direttamente interessati dalla nuova disciplina. Potete dirci la vostra esperienza, i vostri dubbi dubbi e le vostre perplessità lasciando un commento a questo articolo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Agenti: incontro Oam – Federpromm

Formazione obbligatoria sconosciuta

Tutto pronto per l’esame Oam

NEWSLETTER
Iscriviti
X