Promotori, Viola: sul mercato non c’è spazio per banche non efficienti

A
A
A
di Redazione 25 Ottobre 2012 | 12:51
L’amministratore delegato di Rocca Salimbeni ha parlato in un convegno con i clienti a Torino.

FARE LA BANCA – “Per riassumere con una battuta lo spirito del piano industriale e di rilancio di Mps codificato lo scorso giugno, sono solito dire vogliamo fare bene la banca. Frase che sembra banale, ma che in realtà non lo è”. Così l’amministratore delegato di Mps Fabrizio Viola ha parlato durante un convegno organizzato da Monte Paschi Bank, controllata francese di Mps, per incontrare i clienti del Nord Ovest. L’evento si è svolto a Torino.

RIDURRE I COSTI – La banca, ha detto Viola secondo quanto riporta l’agenzia stampa Radiocor, ha bisogno di ridurre la rete: esigenza che nasce dalla necessità di ridurre i costi. Il manager ha invitato la clientela a non giudicare in modo negativo questa scelta, ma piuttosto a considerarla come una mossa di Mps per stare al passo con i tempi, tenendo conto del “rapporto diretto con la clientela” e del mondo virtuale, che impone cambiamenti. La banca senese punta a essere più efficiente, ha continuato l’a.d., perché “nell’attuale mercato non c’è spazio per le aziende che non lo sono”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti