Mps, Viola: tornerò al tavolo dei sindacati se cadranno le pregiudiziali

A
A
A
di Redazione 26 Ottobre 2012 | 12:00
Quanto alla situazione della banca, l’a.d. ha spiegato che dal punto di vista commerciale le cose vanno meglio, mentre…

LA CONDIZIONE PER RIAPRIRE LE TRATTATIVE – L’ a.d. di Mps, Fabrizio  Viola, si  siederà al tavolo con i sindacati  nel momento in cui le organizzazioni dei lavoratori “faranno cadere la pregiudiziale sulle esternalizzazioni”. Lo ha detto lo stessoo Viola commentato lo stato delle trattative con le organizzazioni sindacali, al momento sospese, ribadendo quanto dichiarato anche ieri.

SCENARIO DI MERCATO ANCORA DIFFICILE – Quanto alla situazione della banca, “dal punto di vista commerciale le cose vanno meglio” ha continuato Viola. Dal punto di vista dei conti invece, aspettiamo a chiudere la trimestrale, “perché lo scenario di mercato è ancora abbastanza difficile”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti