FonSai nomina il nuovo board e dà una sforbiciata ai compensi dei consiglieri

A
A
A
Avatar di Redazione 30 Ottobre 2012 | 14:11
Il nuovo consiglio è composto da 19 membri, 18 dei quali eletti dalla lista di maggioranza presentata da Premafin. Cerchiai è stato designato presidente.

CERCHIAI DESIGNATO PRESIDENTE – Dopo Premafin (qui la notizia), anche l’assemblea degli azionisti di Fondiaria Sai ha nominato il nuovo cda a marchio Unipol, con Fabio Cerchiai designato presidente della compagnia assicurativa, come previsto (cliccare qui per approfondire).

TUTTI I NOMI DEL NUOVO CDA
– Nello specifico, il nuovo consiglio è composto da 19 membri, 18 dei quali eletti dalla lista di maggioranza presentata da Premafin e uno dall’unica lista di minoranza, presentata dai fondi. Oltre a Cerchiai – ex a.d. di Generali e numero uno dell’Ania – i nuovi amministratori di FonSai sono Pierluigi Stefanini e Carlo Cimbri, rispettivamente presidente e a.d. di Unipol, Ethel Frasinetti, Maria Lillà Montagnani, Nicla Picchi, Barbara Tadolini, Angelo Busani, Marco Pedroni, Vanes Galanti, Sergio Costalli, Ernesto Dalle Rive, Francesco Berardini, Milo Pacchioni, Claudio Levorato, Marco Minella, Guido Galardi, Oscar Guidetti.

GALLI RAPPRESENTANTE DI ASSOGESTIONEGiampaolo Galli è il rappresentante di Asssogestioni eletto nel board. Il nuovo cda rimarrà in carica fino all’assemblea sul bilancio 2012. L’assemblea ha inoltre deciso di ridurre i compensi per i consiglieri, portandoli a 30.000 euro per la partecipazione al consiglio da 50.000 euro precedenti e a 15.000 euro per i componenti del comitato esecutivo, contro i 50.000 euro precedenti.

IL COMMENTO DI RUCELLAI – “L’assemblea di oggi è una tappa essenziale di un percorso di concentrazione tra quelli che sono stati due gruppi concorrenti, Unipol e FonSai“, ha affermato il presidente Cosimo Rucellai aprendo l’assemblea. “Si tratta di un’integrazione di rilevanza storica perché, al di là delle vicende societarie e personali, si realizza una confluenza di tre realtà e tradizioni industriali che hanno caratterizzato e continuano a caratterizzare la storia assicurativa dell’Italia”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Sciopero per i lavoratori dell’ex Fonsai e dell’ex Milano Assicurazioni

FonSai convoca i nuovi soci per prendersela con i Ligresti

Assicurazioni, FonSai in spolvero dopo il deposito del progetto di fusione

NEWSLETTER
Iscriviti
X