Matteo Arpe e la sua Banca Profilo vanno a gonfie vele nel 2012

A
A
A
Avatar di Redazione 31 Ottobre 2012 | 08:15
Il cda dell’istituto di credito presieduto da Matteo Arpe ha anche approvato la fusione per incorporazione delle controllate Profilo Asset Management sgr e Profilo Merchant.

RACCOLTA IN CRESCITA A DOPPIA CIFRA PERCENTUALE – Utile e raccolta in rialzo per Banca Profilo nei primi nove mesi dell’anno. L’istituto di credito presieduto da Matteo Arpe ha registrato una raccolta totale consolidata di 3,22 miliardi di euro tra gennaio e settembre, +11,3% su anno, mentre i ricavi netti consolidati si sono attestati a 40,5 milioni (+16%).

UTILE A 3,4 MILIONI – Il risultato della gestione operativa è salito invece a 7,3 milioni (da 1,3 milioni nello stesso periodo del 2011) e l’utile netto consolidato a 3,4 milioni (era stato pari a un milione un anno prima). Il Tier 1 consolidato è pari al 21,2%.

OK ALL’INCORPORAZIONE DELLE CONTROLLATE – Il cda ha anche approvato i progetti di fusione per incorporazione delle controllate Profilo Asset Management sgr e Profilo Merchant.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Profilo, primo no di Sator a Banor Sim

Profilo, si scalda il dossier

Bim, Profilo, Consulia e Banor: si infiamma il risiko nel private banking

NEWSLETTER
Iscriviti
X