Ing: trimestrale sotto le stime, pronta a tagliare oltre 2mila dipendenti

A
A
A
di Redazione 7 Novembre 2012 | 08:25
Il colosso finanziario olandese ha registrato nel terzo trimestre un utile netto di 609 milioni di euro, in flessione rispetto agli 1,69 miliardi ottenuti nello stesso periodo dello scorso anno.

TRIMESTRALE DELUDENTEIng ha chiuso il terzo trimestre dell’anno con un utile netto di 609 milioni di euro, sotto le stime degli analisti intorno ai 870 milioni e in calo rispetto agli 1,69 miliardi ottenuti nello stesso periodo dello scorso anno. Sui conti del gruppo olandese ha pesato la debole performance delle sue attività nelle assicurazioni. Il Core Tier 1 a fine settembre è al 12,1%.

IL TAGLIO AL PERSONALE
– Il colosso finanziario olandese ha inoltre annunciato il taglio di 2.350 posti di lavoro, pari al 2,5% della forza lavoro complessiva, nell’ambito del progetto di separazione delle attività bancarie e assicurative. Attraverso la misura Ing punta a ridurre i suoi costi di circa 460 milioni di euro all’anno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

ING, lo smart working arriva in filiale

Ing, in Italia lo smart working è il futuro

Il risparmio ai tempi del coronavirus: i tre nuovi trend in Europa e in Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X