Banche, i giudizi degli analisti prima dei conti

A
A
A
di Redazione 12 Novembre 2012 | 14:04
Citigroup conferma il giudizio “neutrale” su UniCredit, Ubi Banca, Banco Popolare e Bpm. Mentre Goldman Sachs…

SETTORE FRAGILE – Mancano poche ore alla pubblicazione dei conti trimestrali delle principali banche italiane e Citigroup oggi ha ribadito il giudizio “sell” sul settore. Secondo gli analisti della banca d’affari statunitense prevalgono i deboli fondamentali dell’economia e bassa profittabilità dovuta anche a uno scenario di bassi tassi d’interesse. Ne consegue un taglio  di circa il 3% delle stime di utile sul terzo trimestre.

I GIUDIZI DI RATING – Nel complesso Citigroup conferma il giudizio “neutrale” su UniCredit, Ubi Banca, Banco Popolare e Bpm. Confermato il “sell” su Intesa SanPaolo e Mps. Anche un’altra banca Usa, Goldman Sachs ha deciso di tagliare il target price di Bpm a 0,38 euro dal precedente 0,40, confermando il giudizio “neutral”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, c’è bisogno di un cambio di rotta

Caso Ubi, richieste di condanna

Fideuram sedotta dalla “scheggia di vetro”

NEWSLETTER
Iscriviti
X