Mps, nessun rimborso anticipato per i bond Lower Tier II 2017

A
A
A
di Redazione 16 Novembre 2012 | 08:13
Lo comunica lo stesso istituto, spiegando che la decisione è giustificata dall’attuale contesto di mercato

NESSUN RIMBORSO ANTICIPATO – Mps non eserciterà l’opzione di rimborso anticipato sulle obbligazioni Callable Subordinated Lower Tier II Floating Rate Notes al 2017 alla data prevista del 30 novembre dopo l’operazione di scambio realizzata lo scorso luglio.

IL COMUNICATO DELL’ISTITUTO – Lo comunica la stessa Mps, spiegando che la decisione “è giustificata dall’attuale contesto di mercato e dall’evoluzione in corso del quadro regolamentare di riferimento”. Il bond, emesso per 500 milioni di euro, ha un valore nominale residuo per 368,35 milioni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti