Bpm: scadono i termini della carcerazione, Ponzellini torna in libertà

A
A
A
di Redazione 26 Novembre 2012 | 15:25
L’ex presidente dell’istituto di credito milanese era finito agli arresti domiciliari lo scorso maggio per infedeltà patrimoniale e associazione a delinquere finalizzata alla commissione di più delitti.

PONZELLINI TORNA LIBERO – Torna in libertà Massimo Ponzellini, ex presidente della Banca Popolare di Milano, causa scadenza dei termini di carcerazione preventiva. E’ quanto riporta l’agenzia di stampa Reuters citando fonti giudiziarie.

AI DOMICILIARI DA MAGGIOPonzellini era finito agli arresti domiciliari lo scorso maggio, assieme al suo collaboratore Antonio Cannalire, per infedeltà patrimoniale e associazione a delinquere finalizzata alla commissione di più delitti, fra cui la corruzione, nell’ambito dell’inchiesta sulla gestione del credito della banca.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ponzellini: l’aumento di capitale? Poca differenza tra 1.000 e 1.200 milioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X