Generali scalda i motori per la riorganizzazione, domani il cda

A
A
A
di Redazione 13 Dicembre 2012 | 08:20
L’a.d. Greco presenterà al board il piano riguardante le attività domestiche che dovrebbe prevedere l’accorpamento, nel corso dei prossimi tre anni…

IN AGENDA DOMANI IL CDA DEL LEONE – Si terrà domani, 14 dicembre, il cda delle Generali chiamato a discutere della riorganizzazione delle attività domestiche del gruppo.

GENERALI, ALLEANZA E GENERTEL Mario Greco, amministratore delegato del Leone, presenterà al board il nuovo modulo organizzativo che, secondo quanto riporta il Messaggero, dovrebbe prevedere, nell’arco dei prossimi tre anni, l’accorpamento di Ina Assitalia, Toro e Fata in Generali Assicurazioni, mentre Alleanza e Genertel manterranno una loro autonomia.

IL COMMENTO DEGLI ANALISTI –
“La riorganizzazione è probabile e auspicabile”, hanno commentato gli analisti di Intermonte: “l’Italia rappresenta circa il 26% della raccolta premi e circa il 30% dell’utile operativo di gruppo. Le nostre ipotesi di sinergie di costo dalle ristrutturazioni prevedono un risparmio lordo di 150/200 milioni di euro a regime. In attesa della presentazione del piano industriale, in agenda per il 14 gennaio, confermiamo la raccomandazione “interessante” con target price a 15,50 euro”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borsa Italiana, i temi del giorno: occhio a Telecom Italia, Cattolica Assicurazioni e Carige

Finanziari e titoli ciclici in ripresa in tutta Europa

Greco: ecco la mia ricetta che ha trasformato Generali in Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X