Private banking, Bank of America dice addio al Giappone

A
A
A
di Redazione 14 Dicembre 2012 | 08:27
L’istituto di credito cederà a Mitsubishi UFJ Financial Group la propria quota del 49% nella jv creata nel 2006…

BOFA ESCE DAL GIAPPONE – Bank of America Merrill Lynch uscirà dalla sua joint venture di private banking in Giappone creata nel 2006 con Mitsubishi UFJ Financial Group (Mfug), unendosi alle numerose  banche straniere che si sono tirate fuori da questo settore nel Paese del Sol Levante. Nello specifico, riporta il Financial Times, BofA venderà a Mfug la propria quota del 49% nella jv per 39 miliardi di yen (circa 470 milioni di dollari).

ALTRE DISMISSIONI LO SCORSO AGOSTO – La banca americana continuerà comunque per il momento a fornire prodotti e supporto al business di private banking, hanno fatto sapere i due gruppi. La decisione di sciogliere la joint venture in Giappone arriva dopo che BofA ha ceduto lo scorso agosto a Julius Baer le attività di wealth management fuori dagli Usa (qui la notizia).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bank of America apre altri due sportelli senza impiegati

Non si arresta la fuga dalle azioni, ecco dove stanno mettendo i soldi i gestori

Giri di poltrone, BofA recluta un pezzo grosso da Goldman Sachs

NEWSLETTER
Iscriviti
X